Modulo di calcolo EPI

Stampa

Il modulo di calcolo valorizza il coefficiente EPI degli edifici mediante estrapolazione dei limiti di legge in funzione delle zone climatiche e del rapporto S/V.

Solo per ricordarlo: ogni zona climatica è caratterizzata da un minimo ed un massimo per i gradi giorno a cui corrisponde un minimo ed un massimo per il limite di EPI. Allo stesso modo cambiando il rapporto S/V da 0,2 a 0,9, a parità di gradi giorno, varia il valore di EPI.

Nel modulo messo a disposizione, inserendo il valore esatto dei gradi giorno del luogo in cui si trova l’edificio, ed il rapporto S/V che caratterizza l’edificio stesso, abbiamo il valore limite su cui calcolare il massimo dell’energia primaria necessaria alla climatizzazione invernale, espressa in Kw per metro quadro di superfice calpestabile.

Per il modulo clicca qui